Home | Progetti | scuola
scuola
Sorridimi a scuola
Finalità
Il progetto si propone di mettere in atto percorsi di sensibilizzazione e educazione sul tema del pensiero positivo e della clown terapia anche in contesti di vita quotidiana, rivolti a bambini e a ragazzi in età scolare, in collaborazione con le istituzioni scolastiche e il personale educativo. Come mostra la letteratura a riguardo, il Pensiero Positivo ha la possibilità di migliorare la nostra vita, ci libera dalla paura, dalla tristezza e dalla malattia e, lavorare a una sua valorizzazione, significa affrontare tematiche molto significative nel percorso di sviluppo dei più giovani: capire e gestire le proprie emozioni, prendere consapevolezza delle proprie paure e affrontarle, saper gestire le influenze che il gruppo dei pari può avere, stimolare la positività come modalità di pensiero sono di certo considerati obiettivi educativi condivisi sia in ambito scolastico che familiare.


Obiettivi Generali
1) Promuovere una cultura del pensiero positivo e della clown terapia fornendo conoscenze teoriche e storiche sullo sviluppo di quest ultimo adatte alla fascia d eta dei destinatari.
2) Far conoscere la realtà associativa di sorridimi e del volontariato sociale territoriale come buona prassi civile
3) Progettare e realizzare, in sinergia col personale educativo scolastico, attività ludico ricreative e laboratoriali sulla gestione delle emozioni con particolare valorizzazione dello sviluppo di un pensiero positivo capace di influenzare le percezioni di se (autostima)e di conseguenza le azioni messe in atto nei diversi contesti di vita sociale.
4) Utilizzare le tecniche di clowneria e teatro sociale per la realizzazione di piccoli esperimenti teatrali con lo scopo di far vivere esperienza dirette improntate alla positività e alla risata come modalità di gestione della propria realtà.
5) Fornire piccoli strumenti e azioni di  intervento e di aiuto al personale docente nella gestione del gruppo classe.




Obiettivi specifici
1) Realizzare Incontri, concordati con le insegnanti,all’interno degli usuali percorsi di teatro e arte delle scuole per fornire informazioni sulla realtà della clown terapia e di sorridimi, in particolare, offrendo ai ragazzi testimonianze dirette dei volontari di sorridimi.
2) Realizzare attivita ludico- ricreative sul tema del pensiero positivo simili a allenamenti clown con lo scopo di lavorare sulle emozione dei ragazzi e del gruppo classe in questione. 
3) Far acquisire le principali tecniche di clowneria e giocoleria che, a seconda delle inclinazioni individuali, permettano a ciascuno di fare esperienza come clown e coglierne le energie positive che questo determina.


Modalità di lavoro
Tutta la proposta progettuale si basa su due tipi di modalità di lavoro: da un lato si agisce sul lato prettamente cognitivo e conoscitivo fornendo informazioni teoriche sul tema in modo da suscitare una riflessione che potrà poi essere approfondita personalmente e nei contesti familiari; dall’altro lato, invece, si utilizza la tecnica del learning by doing (imparare facendo)consapevoli del fatto che l’unico modo per comprendere il significato della clown terapia e del pensiero positivo sulla propria vita sia quello di sperimentarne gli effetti in esperienze concrete e coinvolgenti. I bambini, fin da piccoli, essendo coinvolti in attività ludiche stimolanti verranno sollecitati a riflettere sul significato e il senso di tali attività valorizzando competenze meta cognitive e sviluppando maggiore consapevolezza di se.Educare i bambini a riconoscere le emozioni, dare loro un nome, agire su di esse, nel limite delle fasi di sviluppo, aiutarli progressivamente a sviluppare la positività come modalità di gestione dei pensieri ha sicuramente un risvolto educativo interessante per quanto riguarda l’autostima, la chiarificazione dei propri obiettivi e capacità, cosa che  diventa sempre piu urgente man mano che si va avanti nel percorso evolutivo.
Nel dettaglio le attività potrebbero essere varie, a seconda delle risorse e delle competenze del gruppo di lavoro come ad esempio: 
- laboratorio artistico manuale- attività ludico ricreative - attività di espressione corporea attraverso laboratori teatrali e laboratori di clauneria.- attività interattive basate  sulla narrazione di se e del proprio vissuto emotivo.
Attraverso queste attività, il gruppo destinatario della proposta potrà poi mettere in atto percorsi di rielaborazione di quanto vissuto nella fase laboratoriale e arrivare a costruire strategie di azioni condivise da tutti e esito delle ideee dei bisogni individualiall’intera comunità.


Destinatari
Gruppi classe di scuole primarie e secondariedocenti e personale educativovolontari sorridimi


Tempi
Il progetto prevede una fase di iniziale pubblicità del progetto, cercando contatti con scuole del territorio milanese a cui presentare il progetto.I laboratori pensati e tutte le attività dovranno essere realizzate in orari scolastici e adeguati alle esigenze dei docenti e della  scuola tutta per quanto riguarda date e orari. Non si tratta di un percorso che deve essere obbligatoriamente continuativo con lo stesso gruppo ma di incontri di sensibilizzazione che potranno avvenire in scuole diverse con gruppi diversi.
Ogni incontro può avere una durata di circa due ore alla volta e dovrà concentrarsi su tre aree di intervento:
1) Area di gruppo: Creazione di un buon team di lavoro, attraverso varie attività di collaborazione e cooperazione.
2) Area informativa: Fornire informazioni sulla storia e la cultura della clown terapia e di sorridimi.
3) Area tecnica: si punterà, a seconda delle esigenze degli insegnanti e del gruppo, a realizzare attività piu incentrate sulle emozioni, sulle relazioni sociali, sul conflitto attraverso tecniche comunque prese dal mondo della clowneria e dello sviluppo del pensiero positivo. Ogni incontro potrà avere la struttura di un allenamento arricchito da materiale informativo.


Risorse umane
Un referente del team del progetto scuolaun gruppo di soci sorridimi che si occupi di tener i contatti con le scuole interessate e realizzare un mini calendario di incontripersonale  educativo(ben venga se composto da membri sorridimi) che professionalmente gestisca gli incontri e li realizzi.


Risorse materiali
Materiale didattico ricreativo(cancelleria, attrezzi giocoleria)Personale educativo (2*3 soci)Eventuale assicurazione aggiuntiva per uscite e lavori nelle scuole 
Depliant e volantini di presentazione del progetto.
  • Condividi
  • ASSOCIAZIONE SORRIDIMI ONLUS
    Viale Bianca Maria, 18 - 20122 Milano
    Tel. +39 3459816266 - Fax +39 0254123652
    www.sorridimi.it - info@sorridimi.it
    CF 97563650155

Privacy Policy