i nostri clown
Baloo
Il nostro Baloo ci racconta il suo primo, primissimo servizio al San Raffaele...
Il nostro Baloo ci racconta il suo primo, primissimo servizio al San Raffaele... a volte le cose sembrano difficili, ma grazie al supporto e all'aiuto di un sorriso tutte le paure possono volare via in un baleno!
"Sono arrivato lì pieno di ansia...? La mia paura più grande era quella di non saper cosa fare e rimanere lì impalato senza dire nulla, invece grazie a Uan e Ciotolina sono riuscito subito a integrarmi nelle gag e nei giochi svolti. (...) La cosa più divertente è stata quando ci siamo riuniti tutti nell'ultima stanza ed è scattata una sfilata di moda maschile. Il mio stupore è nato quando il padre, inizialmente freddo e distaccato, ha fatto la sfilata insieme a noi camminando come una scimmia. In pratica anche lui sì era trasformato improvvisamente in un clown. ?(...) Ultima forte emozione è sentirsi dire dai bambini e genitori "quando ritornate?". Da lì capisci che hai svolto un buon lavoro. "
  • Condividi

Privacy Policy